Documentazione
< Indietro
Print

INTERROGAZIONI

Dettaglio Movimenti per Prodotto

Il presente programma fornisce molto rapidamente la cosiddetta scheda di magazzino, vale a dire l’elenco dei movimenti di un articolo per deposito in un certo periodo di tempo.

Nella parte superiore della form troviamo una serie di campi tutti utili come criteri di ricerca. Quindi le ricerche possono considerare la descrizione piuttosto che il codice del prodotto, il deposito, il periodo od una combinazione qualsiasi fornendo una buona potenza interrogativa.
Dalla [S6B6 SP19] anche i campi della tabella sono filtri per la ricerca; in pratica ora è possibile filtrare anche per Numero e Data movimento, Causale, Entrate, Uscite, Valore, Valuta, Documento, Conto.
Nella tabella vengono riportate tutte le informazioni relative ai movimenti. Per consultarle tutte occorre, ovviamente, utilizzare la barra di scorrimento orizzontale.
Qualora i criteri impostati consentano di consultare più articoli e/o più depositi, utilizzando i tasti di spostamento si potranno consultare le altre schede di magazzino.
Tramite i pulsanti di stampa si ottiene la copia su carta della scheda di magazzino correntemente visualizzata. Se l’indicatore evidenzia valori di inputazione, i valori verranno stampati con la valuta usata durante l’inserimento del movimento.
In caso contrario tali valori verranno stampati in valuta nazionale.

Note di Rilascio

Dettaglio Movimenti a Valore

Questo modulo fornisce il tabulato dei movimenti di magazzino dando particolare rilievo al valori di questi ultimi. Per ogni movimento vengono infatti riportati il valore in valuta inserito dall’operatore ed il valore in valuta nazionale considerato dal programma.

Nel riquadro [Movimento] sono disponibili i filtri relativi alle numerazioni interne dei movimenti. I riquadri [Documento], [Altri Dati] e [Riferimento] forniscono filtri sugli estremi di documenti cui sono eventualmente abbinati i movimenti quali DDT, Movimenti di Produzione, ecc.
Nel riquadro [Prodotto] oltre ai filtri relativi agli articoli ed ai depositi troviamo quello relativo alle causali. Quest’ultimo visualizza solo le causali che influiscono sul valore del magazzino [vedi Causali di Magazzino]. I riquadri dei filtri causali e depositi possono impiegare la selezione multipla.
[Rateo Fatture da Ricevere]
Dalla versione [S6B6 SP10] stampa anche i riferimenti alla DDT di acquisto

Dettaglio movimenti per Deposito

Questo programma visualizza i movimenti di magazzino avvenuti su un deposito in un certo periodo di tempo.

Nella parte superiore della form troviamo alcuni campi tutti utili come criteri di ricerca.
Quindi le ricerche possono considerare la descrizione oltre che il codice del deposito, il periodo od una combinazione qualsiasi di questi elementi.
Nella tabella vengono riportate tutte le informazioni relative ai movimenti. Per consultarle tutte occorre, ovviamente, utilizzare la barra di scorrimento orizzontale.
Qualora i criteri impostati consentano di consultare più depositi, utilizzando i tasti di spostamento si potranno consultare i movimenti degli altri depositi.
Tramite i pulsanti di stampa si ottiene la copia su carta della scheda di deposito correntemente visualizzata. Se attivo il flag [Evidenzia Valore di Inputazione] i valori verranno stampati con la valuta usata durante l’inserimento del movimento.
In caso contrario tali valori verranno stampati in valuta nazionale.

Open Stock

Questo programma offre, anche ad una data qualsiasi, il cosiddetto Open Stock. Si tratta, in pratica, di una vista particolare dei dati presenti sugli ordini clienti.

Nel riquadro [Articolo] è possibile impostare filtri per codice articolo e/o descrizione. Ricordiamo che, essendo il codice articolo un valore alfanumerico, è possibile compiere selezioni con caratteri jolly per individuare solo certi gruppi di articoli.
Nel riquadro [Tipo di Selezione] è disponibile un filtro che opera sulla condizione, dal punto di vista degli ordini clienti, degli articoli.
Il riquadro [Saldi di Magazzino] contiene l’opzione più interessate in quanto permette di avere la situazione anche in date diverse da quella odierna.
Sono possibili selezioni su [Registro Fatture], [Ufficio], [Tipo Riga Ordini Fornitore] e [Causali Magazzino]

Selezione Estesa

Questa Tab mette a disposizione tutti i filtri necessari per operare selezioni su tutte le classificazioni commerciali e di magazzino disponibili sull’Anagrafica Articoli. I vari criteri possono essere attivati con selezione multipla.
Si ricorda che i criteri di classificazione sono parametri liberamente definibili in sede d’installazione di Stratega™.

Disponibilità di Magazzino

Questo programma calcola la disponibilità degli articoli. La disponibilità viene ottenuta considerando quanto impegnato a fronte degli ordini dei clienti e quanto ordinato ai fornitori.
L’aspetto peculiare del programma è costituito dalla possibilità di ottenere la disponibilità in una data qualsiasi precedente quella attuale.

Criteri di Stampa

La casella [Deposito] consente di mirare la stampa su un ben definito deposito.
Il riquadro [Tipo di Stampa] permette di definire l’ordinamento della stampa e, di conseguenza, gli elementi a rottura dei quali vengono riportati totali parziali. Ovviamente la stampa fornisce sempre un totale generale.
Nel riquadro [Situazione Prodotti] si possono impostare criteri basati sulla giacenza degli stessi o sulla consistenza delle scorte.
Il riquadro [Valorizzazione] fornisce vari metodi per calcolare il valore degli articoli presenti in magazzino. È possibile limitare i vari metodi di calcolo agli ultimi mesi voluti. Vedi [Valorizzazioni di magazzino]
Il riquadro [Metodo Elaborazione] è tra quelli più importanti. Qui, infatti, è possibile richiedere la situazione del magazzino ad una data a piacere. Siccome l’elaborazione esamina TUTTI i movimenti di magazzino è possibile che venga richiesto un certo tempo. Durante l’elaborazione, per avere un’idea del progresso della stessa, nella barra di stato vengono riportati il deposito e l’articolo in esame.
Il riquadro [Selezione Ordini] permette di stabilire fino a che data di consegna considerare gli ordini, se considerare anche gli ordini senza data di consegna e se considerare l’impegno di eventuali componenti.
[PROD] Il flag [Colonne Produzione] permette di aggiungere anche la produzione nell’analisi effettuata da questo programma.
Per ultimo, il riquadro [Rappresentazione Dati] serve a poter scegliere le modalità con cui verrà effettuata la stampa.

Selezione Articoli

In questa Tab, utile per filtrare gli articoli, è attiva la ricerca standard di Stratega™ per l’Anagrafica Articoli descritta dettagliatamente nella Sezione [Parti Comuni -> Selezione/Ricerca Articoli]

Esporta

La Tab [Esporta], presente da [S6B6 SP17] contiene la tabella per la visualizzazione dei dati elaborati, in modo da permettere di estrapolare i dati in Excel. Per popolare la tabella è necessario cliccare sul Button [Elabora].

Note di Rilascio

Situazione di Magazzino

Tramite questo programma è possibile ottenere una situazione del magazzino a quantità o valore. L’aspetto peculiare del programma è costituito dalla possibilità di ottenere la situazione in una data qualsiasi precedente quella attuale.

Criteri di Stampa

La casella [Deposito] consente di mirare la stampa su un ben definito deposito. Il riquadro [Ordinamento e Totalizzazione] permette di definire l’ordinamento della stampa e, di conseguenza, gli elementi a rottura dei quali vengono riportati totali parziali. Ovviamente la stampa fornisce sempre un totale generale.
Nel riquadro [Situazione Prodotti] si possono impostare criteri basati sulla giacenza degli stessi o sulla consistenza delle scorte.
Il riquadro [Valorizzazione] fornisce vari metodi per calcolare il valore degli articoli presenti in magazzino. È possibile limitare i vari metodi di calcolo agli ultimi mesi voluti.
Il riquadro più importante è quello relativo al [Metodo di Elaborazione]. Qui, infatti, è possibile richiedere la situazione del magazzino ad una data a piacere. Siccome l’elaborazione, in tal modo, esamina TUTTI i movimenti di magazzino è possibile che venga richiesto un certo tempo. Durante l’elaborazione, per avere un’idea del progresso della stessa, nella barra di stato vengono riportati il deposito e l’articolo in esame.

Selezione Articoli

In questa Tab, ove è possibile filtrare per articolo e principali campi collegati, è attiva la ricerca standard di Stratega™ per l’Anagrafica Articoli descritta dettagliatamente nella Sezione [Parti Comuni -> Selezione/Ricerca Articoli]

Export Excel

La Tab [Export Excel] contiene la tabella per la visualizzazione dei dati elaborati, in modo da permettere di estrapolare i dati in Excel. Per popolare la tabella è necessario cliccare sul Button [Estrae Dati per Excel].

Note di Rilascio

Situazione di Magazzino per Variante

[VAR] Questo programma, come interfaccia e funzionalità, è simile alla [Situazione di Magazzino]; la differenza principale è costituita dal fatto che la stampa è formattata in modo da evidenziare i dati relativi alle varianti.
Nel riquadro [Articolo] si può impostare l’interrogazione su uno o più articoli adiacenti tramite l’uso dei caratteri jolly.
La casella [Deposito] consente di mirare la stampa su un ben definito deposito.
Il riquadro [Tipo di Stampa] permette di definire l’ordinamento della stampa e, di conseguenza, gli elementi a rottura dei quali vengono riportati totali parziali. Ovviamente la stampa fornisce sempre un totale generale.
Nel riquadro [Selezione Prodotti] si possono impostare criteri basati sulla giacenza degli stessi.
Il riquadro [Valorizzazione] fornisce vari metodi per calcolare il valore degli articoli presenti in magazzino.
Il riquadro più importante è quello relativo al [Periodo]. Qui, infatti, è possibile richiedere la situazione del magazzino ad una data a piacere. Siccome l’elaborazione esamina TUTTI i movimenti di magazzino è possibile che venga richiesto un certo tempo. Durante l’elaborazione, per avere un’idea del progresso della stessa, nella barra di stato vengono riportati il deposito e l’articolo in esame.

Selezione estesa

Questa Tab mette a disposizione una nutrita batteria di filtri. Tali filtri agiscono sulla classificazione commerciale e/o sulla classificazione di magazzino impostate sull’Anagrafica Articoli. Si ricorda che tali classificazioni sono definibili in sede d’installazione di Stratega™.

Note di Rilascio

Statistica Mensile Magazzino

Note di Rilascio

Situazione Ubicazioni

Situazione di Magazzino per Ubicazione

Situazione di Magazzino per Matricola

Magazzino (Deposito):
Articolo: [S6B6 SP18]
Matricola:

Note di Rilascio

Dettagli Movimenti per Lotto

[LOTTI] Questo programma visualizza i movimenti di magazzino avvenuti su un lotto in un certo periodo di tempo.

Nella parte superiore della form troviamo vari campi tutti utili come criteri di ricerca.
Una volta premuto il Button [TROVA][F4], nella tabella a video vengono riportate tutte le informazioni relative ai movimenti. Per consultarle tutte occorre, ovviamente, utilizzare la barra di scorrimento orizzontale.
Qualora i criteri impostati consentano di consultare più lotti, utilizzando i tasti di spostamento si potranno consultare i movimenti degli altri lotti.
Tramite i pulsanti di stampa si ottiene la copia su carta delle informazioni correntemente visualizzate. Se attivo il flag [Evidenzia] valore di inputazione i valori verranno stampati con la valuta usata durante l’inserimento del movimento. In caso contrario tali valori verranno stampati in valuta nazionale.

Dettaglio Documenti per Lotto

[LOTTI] Questo programma visualizza gli estremi dei documenti che hanno interessato un lotto in un certo periodo di tempo.

Nella parte superiore della form troviamo vari campi tutti utili come criteri di ricerca.
Una volta premuto il Button [TROVA][F4], nella tabella a video vengono riportate tutte le informazioni
relative ai documenti. Per consultare tutte le informazioni occorre, ovviamente, utilizzare la barra di scorrimento orizzontale.
Qualora i criteri impostati consentano di consultare più lotti, utilizzando i tasti di spostamento si potranno consultare i movimenti degli altri lotti.
Tramite i pulsanti di stampa si ottiene la copia su carta dei dati correntemente visualizzati.
Nelle Tab [D.D.T.] e [FATTURE] sono visualizzati i dettagli dei documenti presenti nella Tab [Browse]

Situazione di Magazzino per Lotto

[LOTTI] Questo modulo, come interfaccia e funzionalità, è simile alla [Situazione di Magazzino]; la differenza principale è costituita dal fatto che la stampa è formattata in modo da evidenziare i lotti con cui è stato movimentato il magazzino.
Nel riquadro [Articolo] si può impostare l’interrogazione su uno o più articoli adiacenti tramite l’uso dei caratteri jolly.
La casella [Deposito] consente di mirare la stampa su un ben definito deposito. Il riquadro [Tipo di Stampa] permette di definire l’ordinamento della stampa e, di conseguenza, gli elementi a rottura dei quali vengono riportati totali parziali. Ovviamente la stampa fornisce sempre un totale generale.
Nel riquadro [Situazione Prodotti] si possono impostare criteri basati sulla giacenza degli stessi o sulla consistenza delle scorte.
Il riquadro [Valorizzazione] fornisce vari metodi per calcolare il valore degli articoli presenti in magazzino.
Il riquadro più importante è quello relativo al [Periodo]. Qui, infatti, è possibile richiedere la situazione del magazzino ad una data a piacere. Siccome l’elaborazione esamina TUTTI i movimenti di magazzino è possibile che venga richiesto un certo tempo. Durante l’elaborazione, per avere un’idea del progresso della stessa, nella barra di stato vengono riportati il deposito e l’articolo in esame.

Selezione Estesa

Questa Tab mette a disposizione una nutrita batteria di filtri. Tali filtri agiscono sulla classificazione commerciale e/o sulla classificazione di magazzino impostate sull’Anagrafica Articoli. Si ricorda che tali classificazioni sono definibili in sede d’installazione di Stratega™.

Note di Rilascio

Slow Moving: Curva ABC

Il modulo consente di ottenere un tabulato dove gli articoli di magazzino possono essere ordinati in ordine decrescente sulla base del criterio selezionato: quantità entrata, quantità uscita o giacenza.
È possibile eseguire contestualmente anche una valorizzazione dei prodotti, utilizzando come consuetudine: costo medio, costo ultimo, costo progressivo, costo medio progressivo ecc.
Attraverso la selezione del tipo stampa, curva ABC per fornitore, viene riportato anche il riferimento del fornitore da cui si è acquistata la merce.

Selezione Estesa

Questa Tab mette a disposizione una nutrita batteria di filtri. Tali filtri agiscono sulla classificazione commerciale e/o sulla classificazione di magazzino impostate sull’Anagrafica Articoli. Si ricorda che tali classificazioni sono definibili in sede d’installazione di Stratega™.

Slow Moving: Svalutazione Magazzino

Il modulo consente di effettuare una variazione sul costo dell’articolo utilizzando come base di calcolo uno dei vari costi memorizzati per ciascun prodotto (ultimo costo, costo massimo, costo medio, valore di apertura ecc.

La videata che viene proposta all’operatore è la seguente:

Di seguito è illustrata la modalità di funzionamento del programma.
Data limite: viene richiesto di indicare fino a quale data di movimentazione si desidera considerare gli articoli. In base a quanto indicato verranno determinati il numero di giorni da cui non viene movimentato l’articolo. Esempio: data limite 31.5.2003; data di ultima movimentazione dell’articolo “X” 30.4.2003, il numero di giorni calcolato dalla procedura sarà 31.
Valorizzazione: deve essere indicato quale valore, tra quelli proposti, deve essere utilizzato come base di calcolo per determinare il nuovo costo di magazzino.
Deposito: possono essere selezionati tutti i depositi gestiti dall’azienda, oppure solo quelli desiderati.

In questa griglia, l’operatore può specificare in base al numero di giorni da cui non viene movimentato l’articolo, la % sul valore che dovrà essere utilizzata per la determinazione del nuovo costo. Nell’esempio riportato se l’articolo non viene movimentato da 100 gg, il nuovo valore di magazzino sarà il 60% del valore, indicato come base di calcolo.

Leggi Valori: in base alle selezioni descritte sopra, il Button [Leggi Valori], consente di visualizzare tutti i prodotti che soddisfano i criteri definiti. Con il Button [Aggiorna] è possibile confermare l’elaborazione e procedere con l’aggiornamento del nuovo valore di magazzino.

Note di Rilascio

Previous ELABORAZIONI PERIODICHE
Next MOVIMENTI DI MAGAZZINO
Indice contenuti