Documentazione
< Indietro
Print

GESTIONE RDA

Con questo modulo Stratega™ mette a disposizione uno strumento per gestire le Richiesta di Acquisto a Fornitore.
Da [S6B6 SP19] è presenta la [Gestione RDA a Valore]. Con questa modalità è possibile gestire delle righe di dettaglio, che anziché essere evase per quantità, sono evase per il valore. Queste righe “speciali” trovano corrispondenza delle righe [CAPITOLO] sugli Ordini a Fornitore, nelle quali sarà indicato il valore da evadere dalla riga VALORE della RDA.

Dati di Base

Con questo modulo Stratega™ mette a disposizione uno strumento per gestire le Richiesta di Acquisto a Fornitore.
Da [S6B6 SP19] è presenta la [Gestione RDA a Valore]. Con questa modalità è possibile gestire delle righe di dettaglio, che anziché essere evase per quantità, sono evase per il valore. Queste righe “speciali” trovano corrispondenza delle righe [CAPITOLO] sugli Ordini a Fornitore, nelle quali sarà indicato il valore da evadere dalla riga VALORE della RDA.

Dal Setup [ACQUISTI] è possibile settare [Ordinamento Browse Documenti] in modo che i documenti siano presentati [Per Data Crescente] o [Per Data Decrescente].

Condizioni

In questa sezione troviamo le condizioni generali della Richiesta di Acquisto;
Molti dei campi risulteranno caricati dopo l’imputazione del Fornitore, ma sarà possibile modificarli se vi è la necessità.

VALUTA: è la Valuta del documento; collegato alla Tabella [Valute]. Attivo lo [ZOOM][F7];
EURO: valore del cambio in Euro; il cambio, nel caso non sia aggiornato, può essere immediatamente modificato dall’operatore;
CAMBIO: valore del cambio in Lire. [in disuso];
PAGAMENTO: Codice del pagamento con relativa decodifica; collegato alla Tabella dei [Codici di Pagamento]. Attivo lo [ZOOM][F7] e la [GESTIONE][CTRL+F7];
BANCA: è la Nostra Banca (con relativa decodifica), quella su cui appoggiare l’eventuale Ri.BA.; collegato alla Tabella [Banche]. Attivo lo [ZOOM][F7];
BANCA DI APPOGGIO: banca di Appoggio del Fornitore, con decodifica. Collegato alla Tabella [ABI CAB]. Attivo lo [ZOOM][F7];
IBAN, BBAN, CIN, BIC: coordinate bancarie per indicare la Banca del fornitore;
AGENTE: riferimento all’Agente del fornitore. È un campo testuale senza controlli;
ART. ESENZIONE IVA.: codice IVA da forzare in tutti i dettagli in sostituzione di quello legato all’articolo; molto utili in acquisti da fornitori esteri e situazioni simili; collegato alla Tabella [Codici IVA]. Attivo lo [ZOOM][F7];
CENTRO DI COSTO: [S6B6 SP19] codice del Centro con relativa decodifica. Collegato alla Tabella [Centri di Costo]. Attivo lo [ZOOM][F7] e la [GESTIONE][CTRL+F7];
COMMESSA: [S6B6 SP19] codice della Commessa, con decodifica. Collegato alla Tabella [Commesse]. Attivo lo [ZOOM][F7];
CIG/CUP: [PA] Codice Identificativo Gara; Codice Unico Progetto. Sono riferimenti per appalti pubblici;

Dettaglio

TIPO (DI RIGA): identifica la gestione della riga. È collegato alla Tabella [Tipi di Riga];
ARTICOLO: collegato alla Tabella [Articoli]. Una volta inputato l’articolo vengono letti tutti i dati ad esso collegati (descrizione, prezzo, etc. …). Attivo lo [ZOOM] avanzato [F7] [vedi dettagli …] e la [GESTIONE][CTRL+F7];
ANAGRAFICA: descrizione dell’articolo. È possibile modificarla;
FASE (DESCRIZIONE): [PROD] indica la fase di produzione. In pratica, quando presente questa colonna, l’ordine si intende per la lavorazione di una fase del prodotto; collegato alla Tabella [Fasi di Lavoro]. Attivo lo [ZOOM] [F7];
DEP (DEPOSITO): è il deposito in cui si dovrebbe consegnare la merce; Collegato alla Tabella [Depositi]. Attivo lo [ZOOM][F7] e la [GESTIONE][CTRL+F7];
UM: Unità di Misura; collegato alla Tabella delle [Unità di Misura]. Attivo lo [ZOOM][F7] e la [GESTIONE][CTRL+F7];
QUANTITÀ: la quantità da ordinare;
PREZZO: prezzo di acquisto;
SCONTO 1, 2, 3: sconti a scalare;
NETTO, IMPORTO: prezzo al netto degli sconti; importo riga (Quantità * Netto);
IVA: codice IVA; collegato alla Tabella dei [Codici IVA]. Attivo lo [ZOOM][F7];
CONSEGNA: data di consegna richiesta;
STATO: stato della riga d’ordine; collegata alla Tabella [Descrizioni] RDACC_SITRIGA;
LOTTO: è il lotto di acquisto (se attiva gestione lotti sull’articolo); collegato alla tabella [Lotti];
EXTRACOD: è L’Extra codice del lotto; vedere Tabella [Lotti];
GRUPPO: valore libero;
CDC (CENTRO DI COSTO]: [COA] collegato alla Tabella [Centri di Costo]. Attivo [ZOOM][F7] e [GESTIONE][CTRL+F7]. Da [S6B6 SP20] attivo Zoom dedicato;
COMMESSA: [COA][S6B6 SP19] codice commessa; collegato alla Tabella [COMMESSE]. La Descrizione, l’Extracod e PerComm sono ricavati dalla scheda commessa;
GRID: [VAR] ID della griglia; gestione interna di Stratega™;
IMBALLO: collegato alla Tabella [Imballi];
QTA2, QTA3, MIS1, MIS2, MIS3, ALFA1, ALFA2, ALFA3, ALFA4, DATA1, DATA2, DATA3: campi opzionali attivabili da Setup [ACQUISTI] dove vi è la possibilità anche di intestare il titolo del campo;
VAL.EVASO: da [S6B6 SP19] nella gestione delle [RDA a Valore], in questo campo è valorizzato quanto è già stato “evaso” della riga;
CAMPI OPZIONALI: da [S6B6 SP18] (attivabili da Setup); QUANTITÀ2, QUANTITÀ3, MIS1, MIS2, MIS3, ALFA1, ALFA2, ALFA3, ALFA4, DATA1, DATA2, DATA3: campi liberi per customizzazioni;
NOTA RIGA: [S6B6 SP20] indica che è presente una [Note di Riga]; flag non imputabile;
NOTAR_KEYRIF: [S6B6 SP20] gestione interna di Stratega™;

Situazione Riga RDA

Varianti

Disponibilità per Deposito

Questa Tab permette all’utente di vedere la situazione dell’articolo suddivisa per i vari depositi con tutti i dati sulla disponibilità, ma senza tenere conto del fattore tempo.

Disponibilità per Lotto

[LOTTI] Questa Tab permette all’utente di vedere la situazione dell’articolo per Lotto; ovviamente se l’articolo ha attiva la gestitone a lotti.

Collegamenti

Note Riga [S6B6 SP20]

Questa sezione permette di inserire delle note del dettaglio che poi verranno ereditati automaticamente nei successivi passaggi di documenti. (RDAOrdini FornitoreDDT di RicevimentoFatture di Acquisto)

Per avere informazioni più complete sulla Gestione delle Note e del relativo archivio si vada a [Note di Riga].

TOTALI

SPEDIZIONE

[S6B6 SP19] I campi [Centro di Costo] e [Commessa], presenti in questa Tab in precedenza sono stati spostati nella Tab [Condizioni].

GENERA ORDINE

Annotazioni

N.B. a differenza delle normali gestioni, è dalla Gestione RDA che si genera l’Ordine a Fornire; non è possibile emettere un ordine a Fornitore richiamando una RDA

Esempi di Stampa e Note

Dalla versione [S6B6 SP7] la stampa dei dati del Fornitore è “storicizzata” sulla base dei dati contenuti sul Tab [STORICIZZA] dell’Anagrafica Fornitori.

Note di Rilascio

Previous ORDINI A FORNITORE
Next ANALISI FABBISOGNI
Indice contenuti