Documentazione
< Indietro
Print

GESTIONE TRATTATIVE

Questa funzione consente di tracciare e organizzare le attività iniziali di contatto con il cliente Prospect. Le Trattative imputate in questa form sono poi visualizzabili in forma sintetica in Gestione Prospect  Attività in Corso  TRATTATIVE
Come gli altri moduli di stratega, è composto da una testata fissa e da maschere navigabili. I campi di testata sono:
NUMERO: è un codice numerico, identificativo della trattativa, è possibile inserirlo solo durante l’inserimento di una nuova trattativa;
DATA APERTURA: è la data in cui si avvia la trattativa;
TIPO: è un campo collegato alla Tabella [Descrizioni] CRMTRATT_TIPO, utile per identificare la tipologia di prodotto oggetto di trattativa;
STATO: è un campo collegato alla Tabella [Descrizioni] CRMTRATT_STATO, utilizzabile per assegnare uno stato di progresso della trattativa;
ESITO: è un campo collegato alla Tabella [Descrizioni] CRMTRATT_ESITO, per assegnare lo stato finale della trattativa;
PROSPECT: il campo è collegato a Gestione Prospect, i campi successivi riportano i dati anagrafici collegati al codice selezionato; lo [ZOOM][F7] collegato, dalla [S6B6 SP10] evidenzia anche i dati anagrafici
CONTATTO: consente di selezionare il contatto preferito per il Prospect.

BROWSE

Nella Tab [Browse] viene visualizzata la tabella con tutte le trattative trovate con l’ultima ricerca.

Note Cronologiche

Questa Tab consente di scrivere la storia della trattativa selezionata, (contatto con il Prospect, demo prodotti, presentazione preventivo …). È composta da una griglia i cui campi sono:
DATA: la data dell’annotazione;
ANNOTAZIONI: un campo di testo nel quale inserire i dettagli desiderati
PROSPECT: automaticamente viene proposto il Prospect già assegnato alla trattativa, è modificabile.
CONTATTO: è il contatto del Prospect, modificabile.
RISORSE: è collegato alla Tabella [Risorse Umane].

Dettagli Opportunità

Questa Tab consente di tracciare le opportunità, o le previsioni per il Prospect selezionato. Questo Tab è composto da una zona fissa (testata) e da una griglia nella quale raccogliere appunto le opportunità Nella parte fissa i campi sono:
AGENTE: è l’agente (facoltativo) della trattativa; viene proposto quello presente sulla scheda del Prospect; collegato alla tabella Agenti con [ZOOM][F7] attivo
CAMPAGNA: la campagna in cui è coinvolto il Prospect, collegato a Gestione Campagne con [ZOOM][F7] attivo;
CONTRATTO: il contratto che si vuole ottenere, collegato a Gestione Contratti con [ZOOM][F7] attivo;
PROGETTO: si tratta di un campo di testo a libero utilizzo;
TECNICO: la persona assegnata (o di riferimento) al Prospect; collegata a Gestione Risorse Umane con [ZOOM][F7] attivo;
VALORE: è composto da due differenti campi, il primo che riporta la valuta di calcolo (ad esempio Euro) il secondo campo invece non è modificabile e totalizza gli importi inseriti nella griglia delle opportunità;
VALUTAZIONE: si tratta di un campo ad imputazione manuale in cui inserire il valore stimato, può essere utilizzato poi per confronto con il valore totale derivato dalla griglia;
PREVISIONE: la data prevista di chiusura;

La tabella/griglia invece è composta da quattro campi:
TIPO: è un campo collegato alla Tabella [Descrizioni] CRMTRATT_TIPOD, utile per identificare la tipologia dell’opportunità che si sta documentando;
TIPO OPPORTUNITÀ: la descrizione collegata al codice Tipo appena inserito;
DESCRIZIONE: è un campo di testo libero, può essere utilizzato per descrivere meglio l’opportunità;
IMPORTO: il valore dell’opportunità, i campi importo di tutte le righe saranno totalizzati nel campo Valore presente nella testata dell’Opportunità;

Attività Pianificate

Nella Tab è presente un Button [Popola], che alla pressione visualizza le righe della griglia sottostante (precedentemente compilate).

I campi della griglia sono:
PREVISTO: è un set di campi nel quale indicare la data e l’ora di inizio e di fine dell’attività, si tratta di tempi di stima che potrebbero essere differenti da quelli reali;
TIPO: il tipo di attività pianificata, collegata alla Tabella [Descrizioni] CRMTASK_TIPO;
STATO: lo stato dell’attività, collegato alla Tabella [Descrizioni] CRMTASK_STATO;
DESCRIZIONE: è un campo di testo libero, può essere utilizzato per descrivere meglio l’attività;
EFFETTIVO: è un set di campi nel quale indicare la data e l’ora di inizio e di fine dell’attività, a differenza del tempo Previsto, in questi campi si indica il tempo realmente impiegato nell’esecuzione dell’attività;
I successivi campi [Chiamata], [Rapportino], [Auto], [Matricola], [Articolo Matricola], [Campagna], pur essendo “aperti”, ovvero liberamente modificabili, sono compilati in autonomia dal programma con i codici dell’azione svolta durante la pianificazione nella gestione dell’attività (ad esempio la Tab [PIANIFICATA] di [Gestione Chiamate] compilerà con il codice chiamata l’apposita colonna).
Segue infine la griglia delle risorse coinvolte.

In ogni riga della griglia è possibile imputare:
RUOLO: il ruolo o incarico dell’operatore assegnato all’attività, campo collegato alla Tabella [Descrizioni] CRMTSKRIS_RUOLO;
OP.: l’operatore assegnato all’attività, collegato alla Tabella [Risorse Umane];
COGNOME E NOME: riportato automaticamente in base alla selezione dell’operatore;
FLAG: assegnato automaticamente in base alle configurazioni;
I campi automatici sono comunque modificabili a piacimento.

Contatti

La Tab [Contatti], che contiene gli stessi dati già visti in altre Tab, è organizzata in tre SottoTab.

Riferimenti

In questa sezione è possibile indicare i riferimenti (persone, telefono, e-mail …) necessari. La Tab è organizzata in griglia, per ogni riga è possibile imputare:
TIPO: campo tabellato (Tabella [Descrizioni Utente] CLICOM_TIPO);
RIFERIMENTO: campo di testo libero, indicare la Persona o l’Ufficio di riferimento del contatto;
EMAIL/NUMERO: campo “libero”;
NOTE: ulteriori annotazioni.

Contatti

L’elenco dei contatti del Cliente (con possibilità di avere una Rubrica dedicata a singolo Contatto); la griglia è composta da:
RELAZIONE: il tipo di Relazione del Contatto, campo collegato alla Tabella [Descrizioni Utente] CRMLNK_TIPO;
CONTATTO: il collegamento alla tabella dei Prospect e dei clienti;
ANAGRAFICA, INDIRIZZO, CAP, LOCALITÀ, PR: descrizioni non modificatili del Contatto;
NAZIONE: è imputabile senza controlli;
RUBRICA CONTATTO: per ogni contatto è possibile inserire un’ulteriore rubrica nella forma identica a quella del Cliente.

Mailing

Questa sezione presenta l’elenco delle email inviate al cliente, ma senza garantirne la reale consegna; tutti le colonne sono di sola visualizzazione.

Documenti Allegati

Tramite questa Tab, è possibile allegare alla trattativa dei file, nella griglia si conserveranno:
TIPO DOC: campo tabellato (Tabella [Descrizioni Utente] CRMTRADOC_TIPDOC) per identificare il tipo di documento;
LINK: contiene una icona funzionale, alla pressione viene aperto il classico navigatore di Windows, grazie al quale sarà possibile scegliere il file da allegare;
RIFERIMENTO: contiene il percorso completo del file (unità\path\nomefile);
DATALINK: la data di inserimento del link.
NOTE: campo di testo libero per annotazioni riguardanti il file.

Classificazione

La Tab [CLASSIFICAZIONE] in questo programma ha utilità di sola visualizzazione o ricerca, nessuna modifica ai campi sarà salvata.
La Tab, già ampiamente descritta in Archivi di Base  Anagrafica Clienti, è composta da diversi campi che in breve sono:
AREA: area geografica di appartenenza;
ZONA: zona di appartenenza;
MACROTIPOLOGIA: per indicare una prima tipologia cliente;
MICROTIPOLOGIA: per indicare una seconda tipologia cliente;
TIPO – CLASSE: ulteriori classificazioni cliente;
LINGUA: è la lingua con cui emettere i documenti;
CLASSIFICAZIONE: ulteriori 9 classificazioni “libere” e completamente personalizzabili (sia nell’intestazione che nel contenuto).

Note di Rilascio

Previous GESTIONE ATTIVITÀ/TASK
Indice contenuti