Documentazione
< Indietro
Print

RICALCOLO PARTITE ALLA DATA

Ricalcolo Partite alla Data

Questo programma (presente da [S6B6 SP09]) ricostruisce la situazione creditizia o debitoria di un Cliente o di un Fornitore ad una certa data.
Inputando i dati necessari (almeno Data Calcolo e Cliente/Fornitore) e cliccando su Elabora viene popolata la tabella “Risultato elaborazione).

DATA CALCOLO: è la data a cui si vuole ricostruire la situazione
CLIENTE/FORNITORE: obbligatorio; può essere specificato il singolo conto, oppure indicando il mastro (es. 1.3.2.%) è possibile elaborate tutti i clienti/fornitori del mastro.
GIORNI INCASSO: è possibile specificare il nr di giorni di incasso per le RIBA, che verranno aggiunti alla data di scadenza in modo da considerare, rispetto alla data di elaborazione la partita aperta o saldata.
DATA STAMPA: data a cui deve risultare fatta la stampa (se previsto dal modulo di stampa)
STAMPA DETTAGLIO PARTITE: aggiunge in stampa i dettagli delle partite altrimenti presenta in stampa solo il totale
ESCLUDI NOTULE: esclude dall’elaborazione le Notule (Tipo Doc. 98)

Se si desidera stampare i dati è possibile fare ancora delle selezioni, come ad es. escludere delle partite selezionando le righe e facendo come la si volesse cancellare (CANC); inoltre è possibile usare le Opzioni di stampa.

STAMPA TUTTO: ignora la selezione per Tipo Scadenza e Stato
ESCLUDI SELEZIONE: esclude tutte le partite del Tipo Scadenza e Stato scelti
STAMPA SOLO SELEZIONE: include tutte le partite del Tipo Scadenza e Stato scelti
TIPO SCADENZA, STATO: campi di selezione

Con il button [Elabora], viene avviata la procedura di ricalcolo applicando le seguenti regole:

  • In base alla data di elaborazione per ogni scadenza sono analizzati i movimenti effettuati, ricostruendo di conseguenza il saldo. Ipotizzando ad esempio una situazione di questo tipo:

Il saldo della partita al 31/12 sarà di € 1.000 e la partita “insoluta”, in quanto il movimento di pagamento è stato effettuato con una data successiva a quella di elaborazione.

  • Per le scadenze con tipologia Ri.Ba., all’operazione di “pareggio” sono aggiunti il nr. di giorni incasso, per cui rispetto alla data di elaborazione viene rivalutato lo stato della partita (aperto o saldata).
    L’esito dell’elaborazione viene riportato a video nel Tab “Risultato elaborazione”, dove per ogni scadenza di partita è possibile consultare la situazione ricalcola e quella attuale. È prevista sia l’esportazione in Excel della tabella, che un report di stampa.

Note di Rilascio

Previous SCADENZIARIO PER SOLLECITI
Next ESPOSIZIONE CREDITIZIA (CASH FLOW)
Indice contenuti