Documentazione
< Indietro
Print

SLOW MOVING: SVALUTAZIONE MAGAZZINO

Svalutazione Magazzino

Il modulo consente di effettuare una variazione sul costo dell’articolo utilizzando come base di calcolo uno dei vari costi memorizzati per ciascun prodotto (ultimo costo, costo massimo, costo medio, valore di apertura ecc.

La videata che viene proposta all’operatore è la seguente:

Di seguito è illustrata la modalità di funzionamento del programma.
Data limite: viene richiesto di indicare fino a quale data di movimentazione si desidera considerare gli articoli. In base a quanto indicato verranno determinati il numero di giorni da cui non viene movimentato l’articolo. Esempio: data limite 31.5.2003; data di ultima movimentazione dell’articolo “X” 30.4.2003, il numero di giorni calcolato dalla procedura sarà 31.
Valorizzazione: deve essere indicato quale valore, tra quelli proposti, deve essere utilizzato come base di calcolo per determinare il nuovo costo di magazzino.
Deposito: possono essere selezionati tutti i depositi gestiti dall’azienda, oppure solo quelli desiderati.

In questa griglia, l’operatore può specificare in base al numero di giorni da cui non viene movimentato l’articolo, la % sul valore che dovrà essere utilizzata per la determinazione del nuovo costo. Nell’esempio riportato se l’articolo non viene movimentato da 100 gg, il nuovo valore di magazzino sarà il 60% del valore, indicato come base di calcolo.

Leggi Valori: in base alle selezioni descritte sopra, il Button [Leggi Valori], consente di visualizzare tutti i prodotti che soddisfano i criteri definiti. Con il Button [Aggiorna] è possibile confermare l’elaborazione e procedere con l’aggiornamento del nuovo valore di magazzino.

Note di Rilascio

Previous SLOW MOVING: CURVA ABC
Indice contenuti