Documentazione
< Indietro
Print

LIQUIDAZIONE IVA

Liquidazione IVA

Con questo programma si ottiene la stampa dell’I.V.A. da liquidare relativamente a quanto selezionato nel riquadro Periodo. Come per tutte le stampe relative ad adempimenti tributari è possibile ottenere una stampa di prova oltre a quella definitiva.

INFORMAZIONI SU VERSAMENTO: la Banca e la data in cui si effettua il pagamento.
PATH IVP: path dove verrà salvato il file IVP generato dalla Liquidazione IVA
TIPO STAMPA: se Prova o Definitiva e se si desidera stampare le intestazioni

PERIODO: è il periodo per cui si desidera effettuare la liquidazione; per facilitare l’operatore ci sono già dei Radio Button per selezionare il periodo desiderato.
RIPORTO ANNO PRECEDENTE: dato importantissimo da caricare perché fondamentale nel calcolo corretto della liquidazione
ACCONTO FINE ANNO, TOTALE VERSAMENTI: campi solo visualizzati
IVA BENI USATI: (Margine negativo riportato dal periodo precedente) [Sistema del Margine Globale]
SALDO IVA SU BOLLE NON FATTURATE NEL PERIODO DI EMISSIONE:
VALUTA DI STAMPA:
PRO-RATA:
INT. LIQ. PERIODICA:
CREDITO IVA A RIMBORSO: per segnalare che si è chiesto il rimborso IVA
NUMERA PAGINE DURANTE LA STAMPA: (default)
AGGIORNA PAGINE REGISTRO IN STAMPA DEFINITIVA: (default)
USCITA IVA PER CASSA: per segnalare a Stratega™ da quando non deve più considerare l’IVA per cassa

Righe stampa
IVA VENDITE PER CASSA RIENTRATA: viene conteggiata l’IVA delle fatture emesse ed incassate nel periodo e l’ammontare complessivo dell’IVA relativa alle vendite i cui corrispettivi non sono stati ancora incassati;
IVA ACQUISTI PER CASSA: viene conteggiata l’IVA delle fatture di acquisto registrate ed incassate nel periodo e l’ammontare complessivo dell’IVA sugli acquisti i cui corrispettivi non sono stati ancora pagati;
DI CUI FATT. PERIODO SUCCESSIVO: [S6B6 SP19] In questa nuova voce viene totalizzata l’IVA a Credito derivante da documenti protocollati in Prima Nota IVA nel mese o trimestre successivo alla data di competenza IVA: come nel caso delle fatture elettroniche ricevute entro il 15 del mese, ma che si riferiscono a fatture emesse dal fornitore nel mese precedente.

Note di Rilascio

Previous REGISTRO ACQUISTI
Next IVA SPLIT PAYMENT RIENTRATA DA SOSPENSIONE
Indice contenuti