Documentazione
< Indietro
Print

ALTRE TABELLE

Questo modulo contiene molte delle tabelle che sono generalmente costituite da un codice e da una descrizione e qualche dato. Anziché avere una miriade di programmi, che rendono difficoltosa l’individuazione del programma cercato, in un solo programma troviamo le principali tabelle.

Depositi di Magazzino

In questo riquadro vanno intestati i depositi di magazzino. Ricordiamo che in Stratega™ è possibile intestare un numero molto grande di depositi, più di 32000, che non necessariamente coincidono con depositi fisici. Molto spesso, anzi, questa possibilità viene usata definendo magazzini logici, ad esempio isole di produzione, per conoscere la situazione dei prodotti suddivisa per uso corrente degli stessi, un deposito per i ricambi ed uno per le materie prime, ecc.

Oltre al codice del deposito e alla Sua descrizione ci sono altri dati:
Fiscale: se checkato indica che il deposito ha la gestione fiscale;
Non Proprio: se checkato indica che il deposito contiene merce non di proprietà dell’Azienda;
Valorizza: [Deposito Specificato]; [Depositi Principali]; [Deposito Sp.(specifico) E Principali Se Nullo]; se [Deposito Specificato] la valorizzazione del magazzino avverrà solo in base ai movimenti effettuati su quello specifico magazzino; se [Depositi Principali] la valorizzazioni del magazzino verrà fatta sulla base dell’insieme dei magazzini elencati nel campo [Principali]; l’ultimo caso indica che la valorizzazione di magazzino verrà fatta sulla base dei movimenti dello deposito specificato, ma se il risultato è zero o nullo (non valido), allora avverrà sulla base dei depositi indicati nel campo Principali.
N.B. qualora non sia indicato il tipo di valorizzazione, questa verrà fatta sulla base dei depositi che hanno il tipo di valorizzazione indicato;
Principali: Nella valorizzazione del magazzino, indica a quali altri magazzini fare riferimento in caso non si riesca a calcolare il valore in quel deposito;
Ubicazioni: se checkato indica che il deposito/magazzino è gestito a ubicazioni;
Disp. Prod.: (Disponibilità Produzione) [PROD] Questo flag indica come deve essere considerata la disponibilità del deposito: 0 -> La disponibilità non viene considerata; 1 -> Disponibilità per tutti; 2Disponibilità solo per Deposito risorsa;
Conto (+ Fornitore): è il conto di un Fornitore e relativa decodifica; collegato alla Tabella [Fornitori]; Molto utile quando si vuole tenere traccia della merce dislocata presso un terzista;
Registr. (Registro): campo al momento libero senza utilizzi specifici; è possibile utilizzarlo in personalizzazioni;
Tipo Documento: campo al momento libero senza utilizzi specifici; è possibile utilizzarlo in personalizzazioni;

Aree

In questa sezione si trova una classica tabella con codice e descrizione il cui significato viene definito dall’utente. Viene usata come criterio di raggruppamento e/o selezione nei programmi che coinvolgono i Clienti.

Come parametro di selezione è presente nella gestione Selezione/Ricerca Clienti presente in molti moduli di Stratega™.

Zone

In questa sezione si trova una classica tabella con codice e descrizione il cui significato viene definito dall’utente. Viene usata come criterio di raggruppamento e/o selezione nei programmi che coinvolgono i Clienti

Come parametro di selezione è presente nella gestione Selezione/Ricerca Clienti presente in molti moduli di Stratega™.

Modalità di Spedizione

Questa tabella è molto semplice in quanto contiene solo 2 colonne: il codice della Modalità di Spedizione con la sua descrizione. Tipicamente usata sulle DDT ma anche su tutti i documenti del Ciclo Attivo e del Ciclo Passivo.

Modalità di Consegna/Intra (Resa della Merce)

Questa sezione è utile per creare e gestire le modalità di consegna. Ove necessario abbinandole anche al codice INTRA. Tipicamente usata sulle DDT ma anche su tutti i documenti del Ciclo Attivo e del Ciclo Passivo.

Listini

In questa sezione si intestano i listini generali (vedi Manutenzione Listini) completi dei dati relativi alla valuta ed al cambio. Questi listini vengono usati nei vari programmi di gestione documenti del Ciclo Attivo (Offerte, Ordini, DDT, Fatture) e possono essere legati ai clienti come listini preferenziali.

Da [S6B6 SP20] sono stati aggiunti le colonne di Data Inizio Validità [Data Inizio], Data Fine Validità [Data Fine] e di Revisione di Listino [Rev. Listino].

N.B. Questi dati possono essere gestiti anche dal modulo della [Manutenzione Listini] nel quale sono meglio specificati i significati di tutti i campi.

NOTE DI RILASCIO

Lingue

Questa tabella è molto semplice in quanto contiene solo 2 colonne: il codice della lingua con la sua descrizione. Viene usata sulle Anagrafiche Clienti e Fornitori e nelle varie tabelle del Nationalizer (es. Piano dei Conti, Articoli) dove ci sono le traduzioni in lingua dei vari valori.

Tipologia Clienti

Questa tabella è molto semplice in quanto contiene solo 2 colonne: il codice con la sua descrizione. Viene usate sulle anagrafiche clienti nella sezione identificazione alla voce Tipo cliente.

Come parametro di selezione è presente nella gestione Selezione/Ricerca Clienti presente in molti moduli di Stratega™.

Classe Clienti

Questa tabella è molto semplice in quanto contiene solo 2 colonne: il codice con la sua descrizione. Viene usate sulle anagrafiche clienti nella sezione identificazione alla voce Classe Cliente.

Come parametro di selezione è presente nella gestione Selezione/Ricerca Clienti presente in molti moduli di Stratega™.

Scadenze

In questa sezione vengono codificate le varie tipologie di scadenze gestite da Stratega™.

Per ogni tipo di pagamento, oltre alla consueta accoppiata di codice e descrizione, troviamo:
Par (Pareggiate): se spuntato, genera registrazioni pareggiate automaticamente in fase di contabilizzazione delle fatture;
No Sc. (no Scadenzario): se attivo questo flag questo tipo di Pagamento non genera Scadenze nello Scadenzario (Partite e Scadenze);
Cau (Causale): è la causale con cui eseguire il pareggio automatico; collegato alle [Causali di Prima Nota]. Attivo lo [Zoom][F7];
Conto: è il conto su cui eseguire il pareggio automatico. Collegato al [Piano dei Conti]. Attivo lo [Zoom][F7] e la [Gestione][CTRL+F7];
Fidi: per attivare la gestione Fidi sul tipo di scadenza;
Spese: per attivare il calcolo delle spese in automatico;
PVtipopag: [PV] Tipo Pagamento del Modulo Punto Vendita collegato alla Tabelle [Descrizioni] TIPSCA_PVTIPOPAG. In pratica associa una modalità di pagamento su Stratega™ a quella del Modulo Punto vendita;
Codice Tesoreria: [TES] Codice da utilizzare nel trasferimento al programma esterno per la Tesoreria (DocFinance o Gold) [S6B6 SP17];

N.B.
Per la gestione degli anticipi il codice 98 è obbligatorio.
Per la gestione dello Split Payment il codice 33 è obbligatorio.

[FE][S6B6 SP20] Le scadenza codici di tipologia di pagamento compresi tra il numero 34 e il numero 39 (a partire dalla versione 3.8 della Fatturazione Elettronica) non saranno esposte nel file XML della fattura.

Nazioni

Questa tabella contiene l’elenco delle nazioni. Viene usata sulle anagrafiche clienti e fornitori.

Codice: è il codice della Nazione. È un valore numerico obbligatorio;
Anagrafica: Il nome della Nazione;
Sigla: sigla identificativa della Nazione ISO 3166-1 alpha2;
N.B. molto importante nel caso di Fatturazione PA;
Sigla MF: Sigla Mediofactoring;
Black List: dice se la nazione è inclusa tra quelli della Black List;

Nomenclature CEE

In questa sezione è possibile caricare tutti i codici nomenclatura necessari per la gestione INTRA.

Codice: è il codice della Nomenclatura;
Anagra (anagrafica): è la descrizione della Nomenclatura;

Previous GESTIONE UNITA’ DI MISURA
Next GESTIONE VARIANTI
Indice contenuti